In cantiere con l’innovazione impiantistica del Radiante Smart

Immagine anteprima

Le frequenti aperture dei capannoni destinati alla logistica non rischiano di far disperdere troppo calore?

La risposta è SÌ, quando si tratta di impianti di riscaldamento ad aria. Aprendo i portelloni per la continua movimentazione delle merci, si crea infatti una forte dispersione.

Al contrario, il pavimento radiante riduce la dispersione termica per due ragioni:
- riscalda per irraggiamento, quindi riscalda le superfici non l’aria
- lo spessore è di circa 20 cm, quindi in prossimità delle aperture il pavimento si raffredda leggermente, ma nel resto del capannone rimane caldo.

 

Scroll Up